2 giugno: la Festa della Repubblica

Tra pochi giorni in Italia sarà festa. Il 2 giungo infatti i negozi, le scuole e gli uffici saranno chiusi. Sai perché? È la Festa della Repubblica. Conosci questa festa? Il 2 giungo di ogni anno in Italia si festeggia la nascita della Repubblica Italiana. Il 2 del 1946 ci fu in Italia un referendum istituzionale per chiedere agli italiani di scegliere la forma di governo tra repubblica o monarchia dopo la caduta del fascismo. I voti a favore della repubblica furono oltre 12 milioni, vincendo contro i 10 milioni di voti per la monarchia. Dopo il voto, i reali della casa Savoia furono esiliati dall’Italia.
La Festa della Repubblica viene solitamente celebrata con una parata militare a Roma e con l’omaggio del Presidente della Repubblica al milite ignoto all’Altare della Patria (monumento nazionale a Vittorio Emanuele II, detto anche “Vittoriano”) a Piazza Venezia.

In questo video si vede l’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rendere omaggio al milite ignoto con la corona di alloro (immagini del 2013). Attualmente il Presidente della Repubblica è Sergio Mattarella, eletto dal Parlamento il 3 febbraio 2015.

Se sei a Roma in questo periodo, puoi approfittarne per assistere alla parata. Naturalmente il 2 giugno, essendo un giorno festivo, è un’occasione per tanti per festeggiare e approfittare, se il tempo è bello, di una giornata di sole per fare qualche breve gita o pic-nic all’aperto. Allora cosa aspetti? Se anche tu sei in Italia, organizza una bella gita per il 2 giugno. Buon divertimento!

2 giugno: la Festa della Repubblica

Tra pochi giorni in Italia sarà festa. Il 2 giungo infatti i negozi, le scuole e gli uffici saranno chiusi. Sai perché? È la Festa della Repubblica. Conosci questa festa? Il 2 giungo di ogni anno in Italia si festeggia la nascita della Repubblica Italiana. Il 2 del 1946 ci fu in Italia un referendum istituzionale per chiedere agli italiani di scegliere la forma di governo tra repubblica o monarchia dopo la caduta del fascismo. I voti a favore della repubblica furono oltre 12 milioni, vincendo contro i 10 milioni di voti per la monarchia. Dopo il voto, i reali della casa Savoia furono esiliati dall’Italia.
La Festa della Repubblica viene solitamente celebrata con una parata militare a Roma e con l’omaggio del Presidente della Repubblica al milite ignoto all’Altare della Patria (monumento nazionale a Vittorio Emanuele II, detto anche “Vittoriano”) a Piazza Venezia.

In questo video si vede l’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rendere omaggio al milite ignoto con la corona di alloro (immagini del 2013). Attualmente il Presidente della Repubblica è Sergio Mattarella, eletto dal Parlamento il 3 febbraio 2015.

Se sei a Roma in questo periodo, puoi approfittarne per assistere alla parata. Naturalmente il 2 giugno, essendo un giorno festivo, è un’occasione per tanti per festeggiare e approfittare, se il tempo è bello, di una giornata di sole per fare qualche breve gita o pic-nic all’aperto. Allora cosa aspetti? Se anche tu sei in Italia, organizza una bella gita per il 2 giugno. Buon divertimento!

2 giugno: la Festa della Repubblica

Tra pochi giorni in Italia sarà festa. Il 2 giungo infatti i negozi, le scuole e gli uffici saranno chiusi. Sai perché? È la Festa della Repubblica. Conosci questa festa? Il 2 giungo di ogni anno in Italia si festeggia la nascita della Repubblica Italiana. Il 2 del 1946 ci fu in Italia un referendum istituzionale per chiedere agli italiani di scegliere la forma di governo tra repubblica o monarchia dopo la caduta del fascismo. I voti a favore della repubblica furono oltre 12 milioni, vincendo contro i 10 milioni di voti per la monarchia. Dopo il voto, i reali della casa Savoia furono esiliati dall’Italia.
La Festa della Repubblica viene solitamente celebrata con una parata militare a Roma e con l’omaggio del Presidente della Repubblica al milite ignoto all’Altare della Patria (monumento nazionale a Vittorio Emanuele II, detto anche “Vittoriano”) a Piazza Venezia.

In questo video si vede l’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rendere omaggio al milite ignoto con la corona di alloro (immagini del 2013). Attualmente il Presidente della Repubblica è Sergio Mattarella, eletto dal Parlamento il 3 febbraio 2015.

Se sei a Roma in questo periodo, puoi approfittarne per assistere alla parata. Naturalmente il 2 giugno, essendo un giorno festivo, è un’occasione per tanti per festeggiare e approfittare, se il tempo è bello, di una giornata di sole per fare qualche breve gita o pic-nic all’aperto. Allora cosa aspetti? Se anche tu sei in Italia, organizza una bella gita per il 2 giugno. Buon divertimento!